Forum | Msg attivi | Msg Recenti | Utenti | Gadgets | Cerca | | FAQ
Suggerimento: Questo Forum è rivolto alle scuole
Salva

 Forum Natura Mediterraneo

 Tutti i Forum
 NM SCUOLA E RAGAZZI
 AIUTIAMO I NOSTRI AMICI ANIMALI
 Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 10:54:11  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti

Oggi vi propongo una bella idea: costruire una cassetta nido per cince!
Le Cince sono uccelli bellissimi, molto colorati, che fanno i nidi nei buchi degli alberi o dei muri. A volte si trovano i loro nidi anche in cavità insospettabili, come le cassette dei contatori dell'energia elettrica!

Gli ospiti che potremo osservare nella nostra cassetta sono:

Cinciallegra - Foto di Maurizio Passacantando
Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

cinciarella - Foto di Gaia Scotti
Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

cinciarella - Foto di Maurizio Passacantando Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

forse anche cincia bigia - Foto di Paolo Martinelli
Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

cincia mora - Foto di Stefano Caldera
Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Per prima cosa bisogna procurarsi il legno adatto: servirà una tavola spessa 2 cm. E' importante che sia così spessa, perchè sarà più robusta e proteggerà gli uccellini dagli sbalzi di temperatura.

Ecco le misure dei pezzi necessari (cliccate sulle immagini per vederle più grandi):

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Si possono variare leggermente le misure, ma è meglio non farla troppo grande, altrimenti gli uccelli faticheranno molto a riempirla con un nido enorme!

Lo schema di costruzione qui sotto è solo uno dei tanti possibili: secondo la mia esperienza, le viti disposte in questo modo garantiscono una maggiore durata della cassetta.

Se vedrete che, con gli anni, la cassetta rischierà di smontarsi, non esitate a toglierla e sostituirla con una nuova. Sarebbe triste se cadesse qualche pezzo mentre c'è un nido in attività...




Queste immagini sono state realizzate grazie al programma gratuito "Google SketchUp"

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 11:00:41  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Noterete che alcuni pezzi sono bucati: il pezzo "fronte" ha un buco di 3 cm di diametro: è da lì che entreranno gli uccelli. questo buco può essere anche più largo, ad esempio 3,2 cm di diametro. Ma è meglio non esagerare.

Le misure esatte per lasciar passare certe specie e non altre, più invasive, sono queste:
2,8 mm per Cinciarella (in montagna anche per mora e bigia) e Passera mattugia
3,2 mm per Cinciallegra (e le specie sopracitate)
3,5 mm per Passera d'Italia (e tutte le specie suddette)

(Un ringraziamento a CP per le indicazioni )

Il pezzo "fondo" ha invece 4 buchini, che serviranno a far scolare l'acqua nel caso dovesse pioverci dentro.

Infine, il pezzo "retro" ha 2 piccoli buchi per parte, alle estremità: serviranno per fissare la cassetta nido a un albero o un muro, tramite un filo di ferro o dei chiodi.

Vediamo adesso come assemblare tutti i pezzi: ecco una immagine di come verranno disposte le varie parti:

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 11:05:56  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Ora dobbiamo iniziare a unire i vari pezzi.
Fatevi aiutare da un adulto in questa fase! Vanno bene dei chiodi, meglio se sono inossidabili, ma ancor meglio sono delle viti lunghe e sottili: in questo caso si potranno fare dei buchi di guida (molto piccoli) tramite un trapano, e poi sarà semplice avvitare le viti.

Prendiamo un lato e uniamolo al retro con almeno due chiodi o viti, piantandole dove è indicato dalle linee nere nell'immagine qui sotto. Così:

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Poi facciamo la stessa cosa dall'altra parte. attenzione che i due pezzi siano alla stessa altezza (misurate attentamente con un righello le distanze dalle estremità del pezzo "retro"):

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 11:10:16  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Adesso dobbiamo montare il "fronte". Se abbiamo tagliato bene il pezzo, esso si incastrerà perfettamente tra i due lati. Fissiamolo con almeno 4 chiodi o viti, 2 per parte.

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Noterete che non c'è nessun appoggio per le zampette degli uccelli: questo non è un problema, per loro: sono abilissimi a aggrapparsi. Ma se vogliamo possiamo sempre aggiungere un pezzetto di legno sotto il buco...

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 11:12:06  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Ora è la volta del "fondo". Anche questo pezzo si incastrerà perfettamente al suo posto. Fissiamolo saldamente, come i pezzi precedenti. Ecco come apparirà la cassetta nido vista da sotto:

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Ed ecco dove piantare i chiodi o le viti per bloccare il fondo:

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella


Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 11:19:27  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Ora c'è una parte un po' difficile, ma si risolve in fretta con l'aiuto di una raspa... Dobbiamo posizionare il tetto, ma il bordo non combacia con il pezzo "retro":

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella


Dobbiamo quindi grattare via, con la raspa, la parte che nel disegno qui sotto è indicata con un colore chiaro:

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Ed ecco che adesso il tetto combacia perfettamente con il retro!

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella





Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 11:28:32  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Se abbiamo fatto tutto bene, dovremmo avere ottenuto qualcosa simile a questo:

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Ovviamente, il tetto deve essere ancora fissato. Per fare questo dovremo procurarci un pezzo resistente di gomma o cuoio: ad esempio, io uso dei ritagli di vecchi stivali o di camere d'aria per biciclette. Dobbiamo tagliare una striscia abbastanza larga e fissarla bene con molti chiodi a testa larga. Attenzione anche a chiudere ogni possibile ingresso dell'acqua piovana ai lati.

Se abbiamo fatto tutto bene il risultato sarà questo:

Cassetta nido per cinciallegra e cinciarella

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore

Città: Cuneo

Regione: Piemonte


1058 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 11:40:06  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
E adesso i ritocchi finali: il tetto deve essere tenuto chiuso da un gancetto, che potremo inchiodare su un lato. Se avremo necessità di ispezionare l'interno, potremo aprire il tetto.

ATTENZIONE: non bisogna MAI guardare dentro la cassetta mentre c'è un nido! Gli uccelli abbandonerebbero subito il nido causando la morte dei piccoli!

Le ispezioni si faranno solo in inverno, quando la cassetta non viene usata dagli uccelli. Si potrà pulire l'interno togliendo il vecchio nido, ma anche se lo lasceremo al suo posto gli uccelli useranno di nuovo la cassetta. Anche 2 o perfino 3 volte all'anno!

Il legno può essere impermeabilizzato con un prodotto specifico, ma è meglio evitare le vernici. L'interno non deve essere verniciato. E' importante che l'interno sia leggermente ruvido, in modo che i piccoli possano arrampicarsi.

Ora dovremo appendere la cassetta: il momento migliore è l'autunno o l'inverno: se la cassetta resterà in posizione per qualche mese prima della primavera, gli uccelli avranno il tempo per ispezionarla e verranno quando sarà il momento di fare il nido.

La cassetta dovrà essere appesa ad almeno 3 metri da terra, su un albero o un muro, orientata leggermente verso il basso (per proteggerla dalla pioggia) e rivolta di preferenza a sud (per ricevere più luce e calore).

ATTENZIONE: a volte si vedono le cinciallegre becchettare il bordo del buco. Non significa che vogliono allargarlo perchè è troppo stretto! E' invece solo un invito che fa il maschio per convincere la femmina a entrare: è come se dicesse: "guarda che bel buco... facciamo un nido qui dentro?"

Per osservare la nidificazione restiamo sempre a distanza, per non disturbarli!

Buon divertimento a tutti!

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

thebest
Utente nuovo

Città: cusago
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


10 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 14:01:58  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
molto interessante...grazie

andrea
Torna all'inizio della Pagina

mukusluba
Utente nuovo

Città: Lugano


3 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2009 : 18:59:21  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

papuina junior
Utente nuovo

Città: San Pietro in Casale
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2009 : 23:03:32  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie ci proverò e se ci riuscirò vi farò vedere


Ciao
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Scorciatoia




Natura Mediterraneo Scuola e Ragazzi © 2009 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,12 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Lynkos.net | Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it